Generali

Starteed Crowdfunding è la soluzione professionale pensata per quelle associazioni, enti (pubblici e privati), aziende e privati cittadini che intendono attivare una campagna di crowdfunding completamente personalizzabile senza alcun limite decisionale nella scelta dei contenuti e delle dinamiche di raccolta fondi. Tramite il periodo di prova gratuito di 14 giorni chiunque può testare con mano e senza impegno le potenzialità della nostra piattaforma. Prova subito anche tu!

Per le soluzioni Starteed Crowdfunding il nostro team ha sviluppato dei template grafici ad hoc ideati per meglio mettere in risalto i contenuti e le presentazioni delle campagne di crowdfunding a seconda delle loro esigenze di raccolta fondi. Scegli tra il template PRIO (Ideale per loghi ad orientamento orizzontale e a campagne con molte ricompense) e GLUP (adatto a campagne che prediligono la componente descrittiva alle ricompense e con loghi ad orientamento verticale) quello che più si allinea alle finalità della tua campagna e che più rispetta la tua brand identity. Attiva subito il tuo periodo di prova gratuito di 14 giorni,  inizia a costruire la campagna e visualizza in qualsiasi momento l’anteprima della pagina per controllare tu stesso il risultato!

Per aiutarti a comprendere quale sarà il layout grafico e come si presenterà la tua campagna una volta inserito tutto il materiale necessario, abbiamo realizzato delle campagne demo accessibili a chiunque*:

  • Aira Festival - Campagna di crowdfunding volta al finanziamento di un festival di mongolfiere a rischio annullamento causa mancanza dei fondi (template utilizzato: PRIO);

  • Parco Merino - Campagna di crowdfunding destinata al recupero di uno spazio urbano in degrado (template utilizzato: GLUP);

  • SirBeer - Campagna di crowdfunding in stile pre-order per il lancio sul mercato di una birra artigianale made in Italy (template utilizzato: PRIO);

  • SameGreen - Campagna di crowdfunding per lo sviluppo di un'applicazione mobile per una convivenza ottimale tra vicini (template utilizzato: PLEX).

  • *i contenuti sono immaginari e a puro scopo dimostrativo.

Starteed non prevede alcuna commissione sul totale raccolto dalla campagna in quanto non ritiene giusto trattenere una percentuale sull’ammontare versato dai sostenitori a favore dei progetti. Per la fornitura della piattaforma è possibile scegliere tra il piano mensile a 99.00 € (IVA esclusa) e quello annuale a 790.00 € (IVA esclusa). Sulla base delle esigenze del progetto scegli il piano che più ti soddisfa ma se ritieni che nel loro insieme le fasi di pre-campagna (definizione metodo di raccolta e informazioni base, raccolta e caricamento contenuti), di effettiva raccolta fondi e di post-campagna (spedizione delle eventuali ricompense, comunicazione con i sostenitori, analisi dei report della campagna) comporteranno un periodo di almeno 6 mesi ti consigliamo fin da subito di attivare l’opzione annuale per poterti dedicare al successo della campagna senza alcuna preoccupazione o limite di tempo. Scopri qui il pricing completo e la lista dettagliata delle funzionalità di Starteed Crowdfunding.

Se hai scelto l'opzione mensile il tuo piano rimarrà attivo durante tutta la durata della campagna e di mese in mese l'abbonamento verrà rinnovato automaticamente. In qualsiasi momento potrai decidere di disattivare il rinnovo automatico del piano selezionando l'opzione DISATTIVA PIANO nell'are Piani del tuo Account. Nel calcolare i tempi della campagna tieni anche conto della fase successiva alla raccolta fondi quando dovrai poter continuare ad accedere al pannello di amministrazione per analizzare i report della campagna e per comunicare con i tuoi supporters.

La fine della campagna di raccolta fondi non corrisponde con la disattivazione del piano Starteed Crowdfunding attivato. La durata della campagna, a meno che non sia continuativa nel tempo, ha una data di termine precisa mentre il rinnovo del servizio avviene automaticamente su base mensile o annuale a seconda dell'opzione scelta in fase di attivazione. In qualsiasi momento potrai decidere di disattivare il rinnovo automatico del piano selezionando l'opzione DISATTIVA PIANO nell'area Piani del tuo Account.

Si, l’importante è che il piano scelto rimanga attivo durante il periodo di modifica dei contenuti e per tutta la durata di raccolta fondi. Ma attenzione, eventuali parametri di indicizzazione sui browser di ricerca potrebbero continuare a ricondurre alla precedente campagna. Per questo motivo se il tuo secondo progetto non avrà nulla a che fare con quella precedente ti consigliamo di attivare una nuova piattaforma, il costo è lo stesso! Attiva subito la tua nuova campagna di crowdfunding!

Se tu, la fondazione che sostieni o l’azienda per cui lavori siete alla ricerca di una soluzione che allo stesso momento e sulla stessa struttura tecnologica permetta la pubblicazione di più campagne di crowdfunding siete nel posto giusto! Spiega qui al nostro team quante campagne indicativamente ritieni di voler pubblicare e le eventuali pagine aggiuntive/funzionalità che la piattaforma dovrebbe avere, in breve tempo ti faremo avere un nostro riscontro!

Il team di Starteed, a sua discrezione, promuove i progetti pubblicati attraverso le sue piattaforme sui propri canali Social Media (Facebook, Twitter, Linkedin, Google+, Instagram) e tramite la sua Newsletter che conta più di 35.000 contatti. È comunque importante sottolineare che la comunicazione più efficace della campagna è quella intrapresa dal progettista stesso verso la propria community, sicuramente più sensibile e recettiva.

Stripe è il gateway di pagamento scelto da Starteed e utilizzato dalle migliori piattaforme di crowdfunding nel mondo che permette ai progettisti di gestire in via del tutto automatica ed in totale sicurezza le transazioni tramite carta di credito generate dalle loro campagne. L’attivazione del wallet online avviene durante il processo di creazione campagna mentre non è mai richiesta la registrazione di account su siti esterni. Le donazioni alle campagne sono infatti comodamente gestibili dal pannello di controllo delle piattaforme.

Grazie ad uno speciale accordo tra Starteed e Stripe le commissioni sulle transazioni con carta di credito alle campagne ammontano a:

  • 1.1% dell'importo transato + 0.16 Euro di importo fisso su ogni singola transazione effettuata in Italia e Europa (Visa/Mastercard);

  • 2.9% dell'importo transato + 0.25 Euro di importo fisso su ogni singola transazione effettuata fuori dall'Europa o tramite American Express.

+ 0.25 Euro su ogni trasferimento di denaro dall'account Stripe del progettista al conto corrente bancario associato.

A seconda del volume delle transazioni e della Ragione Sociale del gestore dell’account, Paypal applica tariffe per la ricezione dei pagamenti dall'1,8% al 3,4% sul totale dei pagamenti e 0,35€ per transazione.Scopri di più sulle tariffe di Paypal.

Campagna

La soluzione Starteed Crowdfunding permette di utilizzare un nuovo dominio o di includere la piattaforma all’interno di un sito già esistente con un dominio di terzo livello (es. crowdfunding.tuonome.com). Se hai bisogno di assistenza tecnica chiedi aiuto al nostro supporto tramite l’icona della chat situata in basso alla tua destra nel nostro sito o attraverso il form di supporto qui.

La modalità di raccolta "All or Nothing" prevede che i fondi siano effettivamente prelevati dalle carte di credito dei sostenitori solo nel caso in cui il goal prefissato dalla campagna venga raggiunto. Qualora la campagna non dovesse raggiungere l’obbiettivo economico entro la scadenza stabilita non verrà addebitato nulla ai sostenitori.

La modalità di raccolta "Keep it All" permette invece di disporre fin da subito di tutti i fondi raccolti dalla campagna a prescindere da quello che sarà il risultato finale. La scelta di questa modalità di raccolta solitamente viene giustificata dal progettista all’interno della descrizione della campagna con una lista di step-obbiettivi da realizzare sulla base del totale raccolto al termine della campagna.

La soluzione Starteed Crowdfunding non prevede alcun limite nella scelta della durata della campagna di crowdfunding. In base alle esigenze del progetto sentiti libero di decidere quanti giorni far durare la raccolta! È inoltre possibile impostare una campagna continua nel tempo. Per campagne non continuative consigliamo una durata che varia tra i 30 e i 90 giorni. Attiva subito il tuo periodo di prova gratuito di 14 giorni e costruisci la campagna di crowdfunding che più si adatta al tuo progetto!

Il goal è la soglia di denaro che il progettista auspica di raggiungere tramite la campagna di crowdfunding. Il goal può essere superato nel caso in cui il progetto riceva più donazioni rispetto alla somma prefissata. In questo caso è consigliato aggiornare la campagna con nuovi obbiettivi da perseguire oltre la somma già raccolta per stimolare nuove donazioni.

Tramite il comodo pannello di amministrazione sarai tu a gestire i contenuti della campagna per tutto il tempo. Per ragioni di trasparenza consigliamo comunque di non cambiare il goal e la durata delle campagne con modalità di raccolta  “All or Nothing” dopo la loro pubblicazione. Quando modifichi una campagna in corsa tieni sempre in conto quanto hai comunicato fino a quel momento per non tradire la fiducia di chi ti ha già supportato!

I rewards sono le ricompense da corrispondere agli utenti in cambio del loro supporto. Non ci sono limiti al numero di premi e all’ammontare da donare per riceverli, l’importante è offrire ricompense il più creative e appetibili possibile. Crea una lista di rewards più omogenea possibile in modo da poter coprire le disponibilità economiche di ogni “tipo di tasca”!

No, ma è consigliato per campagne che hanno fini commerciali come ad esempio la realizzazione di un nuovo prodotto, di un’applicazione, ecc. . Le persone in questi casi saranno più disposte a donare se in cambio riceveranno qualcosa di concreto!

La consegna e la spedizione dei rewards sono a carico del progettista. Quando imposti la tua campagna ricordati di tenere conto degli eventuali costi di spedizione e le relative tempistiche. È molto importante rispettare i tempi indicati. Non è piacevole effettuare una donazione per poi non ricevere il premio che ci spetta come e quando indicato durante la campagna!

Tramite gli update puoi tenere aggiornati i tuoi sostenitori direttamente dalla pagina della campagna. Una volta inseriti gli update saranno visibili all’inizio della presentazione, subito sotto l’immagine o il video iniziale. Se lo desideri puoi personalizzare gli update con immagini, articoli e video per coinvolgere i tuoi sostenitori con novità sull’andamento della campagna.

Se hai scelto la modalità di raccolta “All or Nothing” e la tua campagna ha raggiunto il goal stabilito inizieranno le procedure di prelievo dei fondi dalle carte di credito dei tuoi sostenitori. Al termine di questo processo riceverai direttamente sul tuo conto corrente bancario la somma raccolta già al netto delle commissioni del gateway di pagamento. Se invece il goal economico non è stato raggiunto non verrà addebitato nulla sulle carte di credito dei potenziali sostenitori. Con la modalità di raccolta  “Keep it All” la scadenza del progetto coincide con la fine della campagna, a prescindere dal raggiungimento o meno del goal. Per questo tipo di campagne infatti i fondi vengono prelevati e movimentati sul tuo conto corrente bancario immediatamente*.

* i trasferimenti di denaro dal wallet online al conto corrente bancario avvengono ogni 7 giorni lavorativi.

Il sistema di ricezione dei trasferimenti del denaro dal wallet online al conto corrente bancario indicato si differenzia a seconda della modalità di raccolta scelta:

  • per le campagne con modalità “Keep it All” i trasferimenti di denaro avvengono ogni 7 giorni lavorativi dalla data di pubblicazione e conteggiano tutte le transazioni registrate fino a quel momento. Su richiesta per queste campagne è possibile impostare i trasferimenti di denaro su base mensile invece che settimanale;

  • per le campagne con modalità “All or Nothing” i trasferimenti di denaro avverranno alla scadenza della raccolta se e solo se il goal stabilito sarà raggiunto. È importante sottolineare che per queste campagne le donazioni e le carte di credito dei sostenitori vengono inizialmente solo registrate in attesa dell’esito della raccolta. Al momento del raggiungimento dell’obbiettivo economico della campagna inizierà la vera e propria fase di prelievo del denaro dalle carte di credito inserite dai sostenitori e successivamente erogati i trasferimenti della somma raccolta sul conto corrente indicato. In caso di insuccesso della campagna non verrà addebitata alcuna somma sulle carte di credito dei sostenitori.

Consigli

Non possiamo garantire alcun volume medio in quanto la raccolta è sostenuta da una crowd che può essere più o meno sensibile al tuo argomento. Quello che Starteed fornisce è lo strumento tecnologico professionale utile a raccogliere i fondi e ad amplificare la portata di comunicazione del progetto. In linea del tutto indicativa le donazioni generalmente si stanziano tra i 35 e i 50 Euro, ma molto dipende dalla tipologia di progetto presentato.

Trattandosi di una raccolta fondi online lo strumento più efficace per la promozione della campagna è ovviamente il web. Promuovi costantemente la campagna attraverso i tuoi canali Social Media (Facebook, Twitter, Linkedin, Google+, ecc.) e ove possibile partecipa ad eventi, incontri e fiere di settore per presentare il tuo progetto. Questa fase è molto importante, non aver paura di parlare della tua campagna con tutti. Ricorda che anche parlarne con gli amici al bar può rivelarsi utile a trovare nuovi sostenitori!

Per prima cosa il progetto proposto deve essere credibile e coinvolgente. Molto poi dipende dalla community di partenza a cui la campagna si rivolge e a quella potenzialmente raggiungibile attraverso un’efficace strategia di comunicazione online e offline. Per il successo della raccolta fondi è inoltre importante tenere sempre aggiornati i donatori acquisiti e stimolarli a coinvolgere loro stessi i propri amici e conoscenti.

È importante conoscere nel dettaglio gli aspetti fiscali legati alla tua campagna e provvedere alla dichiarazione della cifra raccolta in modo appropriato; in linea generale in base alla natura giuridica del progettista cambia il trattamento fiscale dei fondi raccolti. Durante la fase di pianificazione della campagna di crowdfunding ti consigliamo comunque di consultare un professionista (ad esempio un commercialista) per ricevere la corretta consulenza sugli aspetti fiscali legati alla campagna.

La detraibilità o la deducibilità dell'importo donato alla campagna dipende dalla natura giuridica del progettista, ad esempio le persone fisiche e gli enti soggetti all’IRES (in particolare società ed enti commerciali e non commerciali) possono dedurre dal reddito complessivo, in sede di dichiarazione dei redditi, le liberalità in denaro a favore delle ONLUS. Per sapere con certezza se chi sosterrà la tua campagna potrà usufruire di agevolazioni fiscali e per definire l’invio delle ricevute fiscali relative alle donazioni effettuate ti consigliamo di richiedere maggiori informazioni ad un professionista (ad esempio un commercialista).

I rewards da offrire ai sostenitori in cambio del loro supporto posso variare dai semplici ringraziamenti nominativi sulla tua pagina Facebook fino alla fornitura vera e propria di un bene/servizio futuro che dovrà necessariamente essere accompagnata da una fattura. Prima di partire ti consigliamo quindi di verificare con un professionista anche gli aspetti fiscali legati alle ricompense della campagna.